venerdì 23 gennaio 2015

"Prudenza" di Gaetano Altopiano

Se abbiamo l’uso della parola è solo perché occorreva capirsi senza che il resto della natura potesse capirci. Dovessimo smetterne l’uso, torneremmo allo stato animale. Eppure usare poche parole, o, addirittura, tacere del tutto, viene considerato sinonimo di prudenza non certo di bestialità. Come è possibile? Le due teorie si ammettono perfettamente: la prudenza, infatti, è la prima caratteristica delle bestie.