venerdì 29 agosto 2014

"Inazione" di Gaetano Altopiano


Esito a dichiararmi. E se non fosse lei? Il dubbio si fa ancora più forte quando vedo la donna accendersi una sigaretta. No, quando mai. Lei non fumava. Ma ci ripenso non appena si gira e mi guarda per un paio di secondi: è lei, non ci sono cazzi. Insomma, tra certezze e ripensamenti passa una buona mezzora in cui, in sostanza, non accadrà nulla. Poi, passeranno gli anni. Non mi dichiarerò. Non alzerò un dito. Resterò nella stesso posto di sempre e, in sostanza, non accadrà nulla. Mai nulla che interrompa questa angosciante inazione.