giovedì 26 febbraio 2015

"Finanza e filosofia" di Gaetano Altopiano


Seppure Finanza e Filosofia vivano entrambe solo di speculazione, ottenere un beneficio economico attraverso le proprie riflessioni filosofiche è praticamente impossibile. Non c’è coniugazione. Questo perché l’oggetto del loro studio è agli antipodi: la prima ha come obiettivo il guadagno, la seconda studia il pensiero umano: in termini secolari, la perdita per eccellenza.