lunedì 25 novembre 2013

"Scarpe" di Gaetano Altopiano


La signora Miuccia Prada vende stivali da tremila euro ma va in giro in Clark. Il signor Della Valle proclama l’obbligo del versamento contributivo come bisogno nazionale ma fabbrica le Tod’s in Romania. Imelda Marcos, moglie del dittatore filippino, teneva il popolo alla fame ma aveva più di duemila paia di scarpe. Anche Celine Dion, cantante, ha duemila paia di scarpe. Vigevano è la città con la tradizione calzaturiera più antica. Il New England è famoso soprattutto per due cose: Cape Cod, località di villeggiatura, e Alden, tra le scarpe più esclusive del pianeta. Quelle più care, però, le ha create Christopher Michael Shellis, sono da donna e costano 140.000 sterline. La scarpa meno costosa in assoluto non esiste.