mercoledì 21 settembre 2016

L’IMPROBABILE BALDI di Gaetano Altopiano






Riuscendo a mantenere un certo distacco (piuttosto difficile, in verità) potrà anche non accadere. Ma non è detto. In caso contrario, però, sarà inevitabile correre un rischio che era impossibile da prevedere. E uno non da poco. La possibilità di dover riconsiderare quanto fino a prima di finire questo racconto consideravate logico. Come spiegare la scena finale, quella in cui Baldi, tornato indietro, fuori di sé tira dalla giacca un mucchio di banconote consegnandole senza una vera ragione alla signora che aveva conosciuto poco prima in una panchina? “L’improbabile Baldi”, Juan Carlos Onetti.