mercoledì 23 agosto 2017

LA NON TANNUTA di Gaetano Altopiano








Nel Mar Mediterraneo, Portopalo di Capo Passero, Siracusa, scoperta una nuova specie di pesce:”Chlorurus rhakoura”, della famiglia dei Pesci pappagallo, finora osservato solo nelle acque indopacifiche dove peraltro è anche abbastanza raro (Ansa). Si tratta di 6 esemplari di una quarantina di centimetri rimasti impigliati nelle reti di un peschereccio e attualmente allo studio degli zoologi meno due - malauguratamente finiti sui banchi del mercato. L’ipotesi è che siano stati trasportati dentro le acque di zavorra di una qualche grande nave con malfunzionamenti nei sistemi di pompaggio, e non sarebbe neanche il primo caso. Uno dei due non allo studio, venduto al ristorante “da Enzo” a Marzamemi, spacciato per “Tannuta” e del peso di circa unoeduecento, è stato consumato con contorno di patate da delle amiche di mia moglie che con la mania di fotografare i piatti al ristorante prima di consumarli (subito inviati su WhatsApp ovviamente) hanno inconsapevolmente immortalato la rarità che oggi io ho riconosciuto grazie al colore troppo scuro e alla gobbetta troppo pronunciata, oltre che alla pinna dorsale eccessivamente lunga e sfrangiata. Caratteristiche che di certo non appartengono a una Tannuta.