martedì 1 agosto 2017

TUSA 1 AGOSTO 2017 di Francesco Gambaro



88 anni portati regalmente. I vicini le gridano che si deve spostare. Lei dalla sedia, dalla terrazzina, dall'unico spicchio di ombra e di fresco li punta immota. Che c'ha da guardare? Perché è così sfacciatamente insolente? Questa, ve lo dico io, ha l'occhiu gravusu. Lei, una bambola di cera di 88 anni, non batte palpebre. Potrebbe essere cieca: invece non ci sente.