venerdì 31 gennaio 2014

"Separazioni 3" di Gaetano Altopiano

Quella che Vito Mancuso (Teologo) definisce: “naturale tendenza del genere umano all’ordine, all’armonia e all’amore, Logos”, a proposito di un suo studio sulla nascita dell’Universo e sulla Creazione, non vale per il condominio di via Salvatore Meccio 25 in Palermo. Lì vige imperterrito il secondo principio della Termodinamica, cioè: dentro un qualunque sistema chiuso, mantenuto a temperatura costante, l’energia  tende a raggiungere la massima entropia possibile (perdita assoluta di calore). Difatti, l’ostilità dei condomini, a proposito di un trasloco (dopo trentanni) e dell’inevitabile uso dell’ascensore.