lunedì 20 febbraio 2017

MEGLIO L'ADRENALINA DELLA RETTORE DIMENTICATA di Francesco Gambaro



Se guidi troppo rilassato può succedere che la più blanda delle scaffe ti provochi lo stocco del collo, una istantanea di ugula tra denti stretti, una scivolata del pomo d'adamo nel basso intestino, un nitido tic palpebrale, uno starnuto, un crescendo di bruciore con svenimento e il resto nella quarta pagina del tuo giornale preferito.