martedì 5 gennaio 2016

SCELTA MENO IMPOSSIBILITA’ DI SCELTA 3 di Gaetano Altopiano




Precludendoci ogni possibilità di riscatto, la società delle trame ci consegna al nostro destino. Guai ai non affiliati: nessuno riesce a farla franca. Compiuta una certa età, tutti, indistintamente, diventano merce da macello. Lana, carne, latte, o, tendenza al collaborazionismo o al controllo: ognuno a seconda delle proprie attitudini sarà sacrificato a uno scopo. A questo sono servite le scuole che abbiamo fatto: a prepararci o a illuderci. Persino chi ha acquisito la miglior facoltà critica non avrà mai possibilità di applicarla. Chi non ricorda classi intere di belle vaccherelle cresciute apposta per la riproduzione?