martedì 6 giugno 2017

ALTRI INCIPIT (Mark Strand) di Francesco Gambaro



Il braccio di fumo, assottigliatosi, si protende oltre lo specchio d'acqua e si posa un poco su una casetta al limitare del bosco. Marito e moglie, ciascuno con un cocktail in mano, sono seduti lì dentro e discutono su chi di loro morirà prima. “Io”, dice il marito. “No, io”, dice la moglie. “Forse moriremo nello stesso istante” dicono entrambi, all'unisono. Non riescono a credere che si stiano esprimendo in questi termini, così la moglie si alza e dice: “Se fossi un'artista, ti dipingerei un ritratto”. “E se fossi io un artista” replica il marito “farei la stessa identica cosa.”


Mark Strand, “La silhouette dell'amore alla luce di una lampada”, in “Quasi invisibile”, Mondadori 2012