giovedì 29 giugno 2017

IL PAZIENTE TORNO' di Francesco Gambaro



Il paziente tornò. Con la saliva alla bucciarelli ducci. Dopo avere speso, dietro prescrizione medica e presentazione di ricetta, la sua piccola fortuna di pensionato. Così spravviverà, aveva detto il dottore. Così aveva pagato il giusto numero di pedaggi per le preliminari visite dormoteologiche, per il monotestone fluruoato, per l'emulsione di bugiardini a vista, per l'eritema pineale alla giugulare spalmato a vista. Vedrà. Sopravviverà. La cura non funzionò. Ma il paziente tornò.