mercoledì 28 giugno 2017

PAOLO LIMITI di Francesco Gambaro



Avete presente l'acido? L'acido che sbuffa dal coccodrillo quissotto di Mariarosa Mancuso. Non piange il morto, appena appena lo racconta, molto lo sfotte. Si chiama scientismo critico.

Paolo Limiti ieri era lì, forse in Purgatorio, che la ascoltava attentamente. Come sempre sorrideva: “Amate da cui male aveste”.