domenica 20 dicembre 2015

LA CATTIVA di Gaetano Altopiano




Non tirare troppo la corda, fa lui, rivolgendosi a lei. Assume l’aria più minacciosa che gli riesce ma lei, la signorina, lei lo sa bene, è niente altro che un bluff. Tra poco faranno pace, altro che tirare la corda: la tiro quanto mi pare, tanto finisce sempre così. Lei lo sa bene. Ora indosseranno la sua vestaglia, calzeranno le sue pantofole, laveranno le sue mani e spazzoleranno i suoi denti, fumeranno una delle sue sigarette e berranno un sorso del suo gin preferito. Poi si metteranno sul suo divano e guarderanno a lungo fuori dalla sua finestra. Lui e la sua coscienza.