mercoledì 16 dicembre 2015

RICORDATELO PERCHE' TI ROSICCHIERA' di Francesco Gambaro




Sino a quando avrà bisogno di mangiare, di bere. Gli resterai solo tu. Continuerà a guardarti dal basso verso l'alto ma con una presunzione diversa, intimorata. Reviviscente come in un sogno. Proteso come un avvoltoio sul tuo corpo caduco. Ultima firma sulla tua carta d'identità. Finito tu, infinito lui nella speranza della permanenza. Nè corteggiarlo più volte al giorno ti fu di aiuto. Prega per lui, l'Illuso, il Topo.