martedì 22 dicembre 2015

REGRESSIONE (mistero Laura Pausini) di Francesco Gambaro




Dove va il mondo della voce, della canzone. Hello, di Adele, milionaria su youtube. Torna indietro: centinaia di voci, di canzoni, di starine impellicciate e impiallicciate di soul anni sessanta/settanta. Sembra che il mondo della musica non si muova più, sopravvive consumato dal web regressivo, né il reinventarsi dei vecchi Eric Burdon Leonard Cohen David Bowie segna la strada. Forse c'è un oscuro cantinato che però facciamo fatica a trovare. Attendiamo l'autunno dei semi di rosa che si risvegliano e intanto ci arrovelliamo nel mistero di Laura Pausini o Eros Ramazzotti, starine nostrane e lontane dal nostro spleen depressionario.