sabato 26 marzo 2016

A UN DISTRATTO CARELLA di Francesco Gambaro




cari poeti romani l'anno scorso mi pare che c'era un po' di vento, Carella che spavento aveva perso la busta dei soldi per fortuna l'ha ritrovata in fretta, Zeichen in casa aveva messo una molletta per reggere un telo almeno gli pioveva di meno, e mi ricordo di Castelporziano quando il palco è caduto piano piano e di Piazza di Siena e ricordo Valentino vetito di bianco, Cordelli era lì sul palco l'indomani i capelli gli sono diventati tutti bianchi” Vivian Lamarque