sabato 27 agosto 2016

COME STA IL BAMBINO di Francesco Gambaro




E' passata una settimana. A telefono chiedo, come sta il bambino, nonna? E' una mia cara amica. Benissimo, ha certi occhioni, azzurri che più azzurro non si può. Ma come, tu non l'hai visto? Mariella è che l'ha messo su feisbuk! Siamo parecchi continenti lontani per vederci, per questo ogni tanto ci telefoniamo. Parecchi continenti lontani per vedere il suo primo nipote partorito una settimana fa da sua figlia Mariuccia, mai conosciuta purtroppo. Forse non siete amici? Mi sento un coltivatore a km zero, già al mercato a sistemare sul bancone la mia lattuga e i miei tenerumi ancora brinati. Vediamo dove. Stamattina mi vedrei al mercato di San Cosimato. Deve essere a Roma, se non ricordo male. Vediamo. Clicco su Immagini.