mercoledì 31 agosto 2016

STORIE DEL SIGNOR JFK (47) di Francesco Gambaro




La giornata è cominciata così. Entrato al bar per il solito, il ragazzo addetto gli ha detto: vedi che c'hai il bar aperto. JFK l'ha guardato, si è voltato dandogli le spalle. In panoramica ha visionato ogni singolo avventore che poteva avere ascoltato. Un ragioniere, due fratelli muratori, il vecchio del tavolino che tenta di leggere la marca dei suoi occhiali da vista e a ogni tentativo arriccia il naso. Tutti maschi, gente che sa il fatto suo e sa farsi i fatti sui. Suo compare non è ancora arrivato ma arriverà, per questo JFK ordina per due.