giovedì 21 aprile 2016

COME STAI, TI SMEMORAI di Francesco Gambaro




Mia figlia, cresciuta nel postvinilico, scopre che i vecchi lp meritano qualcosa di più di una tomba e se ne innamora. Al punto che il giorno del suo compleanno mi regala tre patty pravo d'annata (facciamo così negli ultimi tempi, al festeggiato l'onere di regalare ai festeggianti). Significherà qualcosa questa specie di ritorno al passato? Ho avuto sempre problemi con il conservare. In varie stagioni della mia vita ho voluto buttare tutto. Ricordo un amico che mi fermò quando minacciai di regalargli l'intera collana di Sellerio (avuta proditoriamente data la natura del mio lavoro giornalistico). Ma ci pensi che tra vent'anni ai tuoi figli potrebbero interessare? Penso di no, penso che delle affezioni, penso che del nostro passato e delle cose del nostro passato si debba fare un bel falò e che oggi, solo per sopravvenuta debolezza, non ho coraggio di farlo.