venerdì 29 aprile 2016

FACCIAMOLI SOLDATI di Francesco Gambaro




Foreign fighter nordafricani, profuchi bebé donete in tuta mimetica. Addestriamoli come di dovere e, poi, rispediamoli in Libia a difendere i nostri pozzi. Non saranno 15 mila, caro generale Jean, saranno 300 mila, belli giovani e morti. Per i nostri pozzi, per i pozzi vuoti delle nostre teste. E addestriamo anche i nostri figli, tiriamoli fuori dalla siccità che non riesce a umidire di smegma nemmeno il disadattato pisello. Mandiamoli a combattere senza giusta causa, senza voglia, con la competenza dei cecchini, dei tiratori scelti. Qualcosa la squola italiana e il governo deve fare per questi nostri ciofani dormienti. Facciamoli soldati.