sabato 23 aprile 2016

ENDORSEMENT di Francesco Gambaro




Visto ieri servizio sul mancato o errato uso del congiuntivo da parte di politici italiani. Ma è così importante che siano sempre i politici italiani, per una ragione o per un altra, sotto i riflettori? Sembra che gli unici attori della vita italiana siano solo loro. “per essere circonciso” risate a crepapelle. Ma l'avevamo inventato noi al bar. E Abatantuono al cinema. Visto Di Pietro che, a un ottantaduenne che chiede ottanta euri ai propri figli per sopravvivere, ridacchia sulla giacca gialla e i capelli enné del decuius. Ma s'è visto, si è mai visto allo specchio con quella faccia da paiolo e gli abiti sciatti e tristi uguali, praticamente una divisa, a tutta la maggioranza dei parlamentari? Visto ieri il mitico Cacciari, anche lui impomatato, andare in risciò pedalato da un servointervistatore per la prima volta sorridere. Non so ma, per non essere volgare, mi approvo in italiano. Endosrsement ficcatevelo nel paiolo e, evviva l'indicativo. Forte come un Negroni sbagliato.